Collaborano con noi

I nostri partners

Il Festival VISIONI URBANE. BEYOND THE IDEAL CITY è sviluppato in collaborazione Università, istituzioni culturali e organizzazioni no-profit, dall'Italia e dall'estero.

La sezione A-Place del Festival annovera come Associate Partners:
- Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, con sede a Roma, ente museale territoriale riconosciuto dalla Regione Lazio d’interesse regionale con determina G13389/2019 della Direzione Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio e, conseguentemente, inserito nell’Organizzazione Museale Regionale.
L’Associazione per l’Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, sempre in base a tale determina, è stata riconosciuta come ente gestore dell’Ecomuseo Casilino ed è un’organizzazione di volontariato fondata nel 2012 da un gruppo di cittadini residenti nel territorio. L’associazione persegue l’obiettivo statutario di salvaguardare, valorizzazione e promozione del patrimonio ambientale, paesaggistico e culturale del Comprensorio Archeologico Casilino Ad Duas Lauros e dei quartieri limitrofi, attraverso la costituzione dell’Ecomuseo Urbano che, come detto sopra, è recentemente riconosciuto fondato, operante e d’interesse regionale

- Small, Soft Metropolitan Architecture and Landscape Lab, con sede a Bari, uno studio che si configura come un laboratorio permanente e come piattaforma aperta a reti di collaborazione territoriali e globali, che indaga sulla condizione urbana contemporanea sia attraverso il progetto di architettura, sia attraverso forme di ricerca parallele, ibridando la pratica curatoriale con l’editoria indipendente e la sperimentazione in ambito accademico. L’acronimo che dà origine al nome SMALL, “Soft Metropolitan Architecture and Landscape Lab”, identifica un’approssimazione progressiva e “morbida” al design, partendo dai campi periferici della disciplina, con un orientamento preferenziale alle componenti immateriali – software – dei territori

e come supporter:

- Placemaking Europe, un network di migliaia di placemakers con sede principalmente in Europa.

.

Il Festival VISIONI URBANE. BEYOND THE IDEAL CITY collabora con creativi e artisti, italiani, europei e internazionali, alcuni dei quali sono coinvolti nella giuria di selezione per i due concorsi:
- Visioni Urbane. Beyond the Ideal City / deadline 30 settembre 2020
A Confined Urban Vision, nell'ambito di A-Place / deadline 30 settembre 2020

Leave a Reply